percorsi di coaching e mentoring 1:1 - yoga e meditazione - richiedi informazioni

Viaggio Yoga in Sri Lanka (marzo 2025)

A marzo 2025 andremo in Sri Lanka per il primo viaggio yoga che organizzo in questo paese meraviglioso.

Quando: dal 7 al 16 marzo 2025.

Posti disponibili: 8 persone

Sarà un viaggio itinerante, che ci porterà a fare trekking nella foresta pluviale, partecipare a un safari (etico), visitare templi e luoghi ricchi di tradizione, e molto altro.

Programma in breve

Giorno 1 (7/03): da Colombo Airport alla costa sud, spiaggia e mare
Giorno 2, (8/03): dalla costa sud ci spostiamo e arriviamo alla foresta pluviale di Sinaraya
Giorno 3 (9/03): trekking nella foresta pluviale, nel pomeriggio ci spostiamo a Udawalawe National Park
Giorno 4 (10/03): safari nel parco di Udawalawe, nel pomeriggio visiteremo il sito archeologico di Buduruwagala per proseguire poi verso Ella.
Giorno 5 (11/03): risveglio a Ella, Lipton Seat e passeggiata tra le piantagiorni di the, arrivo in serata a Kandy.
Giorno 6 (12/03): giornata a Kandy, capitale culturale dell’isola
Giorno 7 (13/03): Cava Temple, Puduruwagala e notte a Dambulla
Giorno 8 (14/03): visita al centro archeologico di Polonaruwa, notte a Dambulla
Giorno 9 (15/03): ritorno a Colombo per l’ultima notte
Giorno 10 (16/03): partenza da Colombo Airport e rientro

Programma dettagliato

Giorno 1 | venerdì 7 marzo 2025

DA COLOMBO ALLE SPIAGGE DELLA COSTA SUD – RELAX IN SPIAGGIA, PRATICA YOGA

Transfer con driver privato dall’aeroporto di Colombo verso la costa a sud, nella zona tra Mirissa e Tangalle. In questa zona sorgono piccole ma vivaci cittadine affacciate sul mare, con spiagge dorate e palme che regalano ombra naturale.

Qui ci rilasseremo in spiaggia, faremo una prima pratica di yoga, e inizieremo a immergerci nell’atmosfera dell’isola. Chi lo desidera potrà anche fare surf.

A pochi km da Mirissa, si possono avvistare i famosi “fishing stick”, veri e propri bastoni in mezzo al mare dove sono appollaiati i pescatori in attesa di pescare. Questa tipica tecnica di pesca locale, ha origini molto antiche e non si trova facilmente ad altre latitudini. La sera: meditazione serale e cena.

Giorno 2 | sabato 8 marzo 2025

ALLA SCOPERTA DELLA FORESTA PLUVIALE DI SINARAYA

Al risveglio, pratica di Hata Yoga e Pranayama. Colazione e, subito dopo, ci sposteremo con il driver in direzione Sinaraya Rainforest, unica foresta primitiva dell’isola attualmente rimasta.

La foresta di Sinaraya è l’ultima area di foresta pluviale tropicale primaria dello Sri Lanka. Contiene specie endemiche, arbusti rari e numerose specie di animali, in particolare rettili, insetti e farfalle. È necessario percorrere con una guida esperta i numerosi sentieri presenti all’interno per ammirare la flora e la fauna. L’area forestale è inoltre ricca di corsi d’acqua e cascate dove è possibile fare il bagno. L’arrivo è previsto per pranzo, a seguire pratica yoga in foresta e meditazione prima di cena.

Giorno 3 | domenica 9 marzo 2025

TREKKING NELLA FORESTA PLUVIALE E SPOSTAMENTO A UDAWALAWE NATIONAL PARK

Al risveglio, pratica di Hata Yoga e Pranayama.
Dopo colazione, con una guida naturalistica faremo un trekking nella foresta alla scoperta della flora e della fauna autoctona, ascoltando i suoni della foresta e rinfrescandoci in una delle sue cascate. Pranzo al sacco, rientro in struttura nel pomeriggio e partenza per la tappa successiva: Udawalawe National Park.

La sera prenderemo posizione nelle nostre tende attrezzate e con bagno privato del Mahoora Big Game, campo tendato ecosostenibile, dove alloggeremo per esplorare uno dei parchi nazionali dell’isola: Udawalawe, che ospita una delle popolazioni più ampie di elefante dello Sri Lanka, con oltre 600 esemplari e numerosi altri animali tra cui aquile, rettili e volatili autoctoni. La sera: meditazione serale e cena.

Giorno 4 | lunedì 10 marzo 2025

SAFARI A UDAWALAWE, SPOSTAMENTO A ELLA

Sveglia all’alba per salire sulle jeep del Mahoora Big Game pronti ad addentrarci in un orario estremamente favorevole, nel parco di Udawalawe. Durante l’intera durata del safari (ca.5 ore) saremo assistiti non solo dal driver del fuoristrada, ma anche da una guida naturalistica che ci guiderà nell’avvistamento della fauna del parco. Nel pomeriggio ci spostiamo verso la tappa successiva del viaggio: la verdissima Ella.

Lungo la strada ci fermeremo al sito archeologico di Buduruwagala che vuol dire “la roccia con la statua del buddha”. Infatti in questo sito si trovano 7 bassorilievi scolpiti nella roccia tra cui svetta l’immagine del buddha alta 16 metri, la più alta dell’isola. Il luogo è davvero un luogo di pace. Arrivo in serata ad Ella. Pratica di yoga e meditazione e cena.

Giorno 5 | martedì 11 marzo 2025

TRA LE PIANTAGIONI DI THE

Al risveglio, pratica di Hata yoga e Pranayama. Dopo colazione, breve camminata verso Little adam’s peak, punto panoramico da cui ammirare il paesaggio circostante e le montagne.
Nel pomeriggio, il driver ci accompagnerà in un altro scenografico view point, il Lipton Seat Da qui, una camminata di circa 6 km in discesa si snoda all’interno delle piantagioni. Camminare nelle piantagioni di the è sicuramente una delle esperienze più autentiche da fare in Sri Lanka. Le ordinate e verdissime file di piante a perdita d’occhio sulle colline circostanti, sono uno dei paesaggi più belli del paese.

All’arrivo potremo visitare la più antica e ancora funzionante fabbrica di the dell’isola, la Dambatenne tea factory. Ci sposteremo poi verso la tappa successiva, la città di Kandy. La sera, meditazione e cena.

Giorno 6 | mercoledì 12 marzo 2025

GIORNATA A KANDY

Al risveglio, pratica di Hata yoga e Pranayama e colazione.

Il 12 trascorreremo la giornata a Kandy, una delle città più autentiche dello Sri Lanka, dove il progresso si fonde bene con le tradizioni, lasciando loro lo spazio che meritano. La città è popolata da Cingalesi che la vivono in ogni suo aspetto e non è inondata da turisti come alcune altre mete gettonate dell’isola.
Famosa per ospitare il Tempo del Sacro Dente, dove si dice sia custodita la reliquia del Buddha. Il tempio, seppur in stile contemporaneo, è intriso di spiritualità e le cerimonie con offerte al Buddha sono pressoché continue durante il giorno. Attendere lo spettacolo della Puja, alle ore 18, sarà un’esperienza autentica e imperdibile. Kandy offre anche un delizioso giardino botanico di epoca coloniale con enorme varietà di piante e fiori e nei dintorni, i giardini delle spezie da dove si riforniscono i monaci del posto per raccogliere medicamenti utili alla medicina ayurvedica. La sera, meditazione e cena.

Giorno 7 | giovedì 13 marzo 2025

CAVA TEMPLES E PUDURUWAGALA

Al risveglio, pratica di Hata yoga e Pranayama e colazione. Ci sposteremo poi in direzione ovest verso Dambulla.
Lungo la strada immersa nel verde inizieremo a percepire una spiritualità ancora più accentuata, poiché densamente popolata di templi buddisti. Visiteremo i Cava Temple, uno dei siti buddisti più belli dell’isola.
Sono 5 templi scavati nelle grotte che ospitano statue del buddha di dimensioni significative scolpite nella pietra, incisioni e affreschi con i momenti significativi della sua vita. Il profumo di incenso e le preghiere sussurrate dai fedeli all’ingresso dei templi donano un’aria mistica a questo posto incantevole.
Nel pomeriggio invece, con un breve trekking in salita, raggiungeremo la vetta di uno dei punti più scenografici e panoramici: la roccia di Puduruwagala. I colori del paesaggio circostante al tramonto ci regalerà un’occasione perfetta per una pratica yoga in uno scenario unico. Arrivo a Dambulla, meditazione e cena.

Giorno 8 | venerdì 14 marzo 2025

VISITA AL SITO ARCHEOLOGICO DI POLONARUWA

Al risveglio, pratica di Hata yoga e Pranayama e colazione.
Ci dirigiamo ancora più a nord-est in direzione Polonaruwa, un importante sito archeologico dell’isola e una delle antiche capitali. Oggi è meta di pellegrinaggio della popolazione locale dove si rivolgono famiglie per offrire doni alimentari, fiori, incenso e frutta, ma anche per trascorrere una giornata insieme e ringraziare di quanto ricevuto. Alcune strutture sono meglio conservate di altre e, nel complesso, si riesce ad apprezzare la maestosità di questa antica capitale. Data l’estensione del sito, noleggeremo al suo esterno una bicicletta per girarlo comodamente e apprezzarne ogni angolo. La sera, meditazione, cena e notte a Dambulla.

Giorno 9 | sabato 15 marzo

RIENTRO A COLOMBO

Al risveglio pratica di yoga e colazione.
Rientro verso Colombo, dove chiuderemo il nostro giro ad anello sull’isola dello Sri Lanka, la lacrima dell’India. Certi di aver trascorso momenti indimenticabili, a contatto con una natura ancora così potente e che lascia ancora spazio ad una sentita spiritualità, che non potremo far a meno di percepire. La sera, meditazione e cena. Notte a Colombo.

Giorno 10 | domenica 16 marzo

Partenza da Colombo con rientro italia.

Costo del viaggio e cosa è incluso

Nel prezzo del viaggio sono inclusi:
– tutti i 9 pernottamenti
– tutte le colazioni e le cene
– driver privato e minivan per tutta la durata del viaggio
– guide escursionistiche professionali per i trekking nella giungla e i safari
– il safari in 4×4 con guida certificata e tutte le escursioni previste
– tutte le pratiche di yoga e meditazione


Il prezzo è di 1840 euro

Il volo è escluso, ma ci sono degli ottimi voli sia da Milano che da Roma con Turkish airways (e scalo a Istanbul) per quelle date. Se hai bisogno di supporto per il volo non esitare a contattarmi 🙂

Se desideri bloccare il tuo posto ho bisogno dei tuoi dati (nome-cognome-indirizzo di residenza-codice fiscale) e una caparra di 350 euro IVA inclusa, a seguito della quale emetterò fattura e la conferma della prenotazione.

Per qualsiasi domanda sul viaggio resto a disposizione, puoi rispondere a questa email oppure contattarmi su Whatsapp/Telegram +34 627990128.